domenica 21 ottobre 2007

Subsonica trilogy

All'inizio hanno pochi soldi e molte idee. Dopo qualche anno si ritrovano con molti soldi e poche idee.
Non so di chi siano queste parole, ma sintetizzano bene l'idea che ho dei cantanti.


Un'eccezione sono i Subsonica. Che da quando hanno i soldi hanno rivoluzionato il loro modo di proporre i loro brani. Forse erano più belli quelli dei primi tempi, nulla da dire, ma hanno saputo rinnovarsi lanciando il messaggio delle loro canzoni non solo attraverso musica e parole, ma anche attraverso le immagini dei loro video.
L'ultimo esempio è "La glaciazione", il loro pezzo che gira in anterpima su internet. Senza videoclip sarebbe un'altra canzone.






Avevano già iniziato questo percorso con "Corpo a corpo", il video schock dell'ultimo album. Basta vedere pochi fotogrammi del video per percepire quanto siano integrati brano e immagini.



Erano invece tempi diversi quelli di "Colpo di pistola" (1999?), dove il videoclip era solo un orpello commerciale (girato in extra low cost, come dimostrano le immagini) per un brano in grado di trasmettere il suo messaggio già da solo.

0 commenti:

Posta un commento

Lascia la tua verità