venerdì 4 gennaio 2008

Celluloide

Alla ricerca di nuovi film da guardare, spulcio le classifiche dei 100 migliori film della storia di AFI (American Film Institute) e IMDB (The Internet Movie Database). La prima è stata stilata da critici cinematografici, la seconda grazie ai giudizi del popolo di internet.

Classifica AFI

Top10:


1. Quarto potere

2. Il padrino

3. Casablanca

4. Toro scatenato

5. Cantando sotto la pioggia

6. Via col vento

7. Lawrence d’Arabia

8. Schindler’s list

9. La donna che visse due volte

10. Il mago di Oz

Ne emerge che i primi 10 posti della classifica AFI sono occupati da film prodotti mediamente 50 anni e 2 mesi fa circa (!). Ben due di questi sono musical.

Parlando della Top100 AFI, ho visto solo 20 film.

Gli anni ’90 sono rappresentati nella classifica Top100 da soli 11 film (Quei bravi ragazzi, Il silenzio degli innocenti, Gli spietati, Schindler’s list, Le ali della libertà, Forrest Gump, Pulp Fiction, Toy story, Titanic, Salvate il soldato Ryan, Il sesto senso).

L’unico film prodotto nel nuovo millennio ad essere in classifica è Il signore degli anelli: la compagnia dell’anello. L’unico film d’animazione in Top100 è Toy Story (…). Arrivato a questo punto decido che la classifica non mi convince.

Classifica IMDB

Top10:

1. Il padrino

2. Le ali della libertà

3. Il padrino: parte II

4. Il buono, il brutto e il cattivo

5. Pulp Fiction

6. Schindler’s list

7. Guerre stellari: Episodio 5 – L’impero colpisce ancora

8. Casablanca

9. Qualcuno volò sul nido del cuculo

10. I sette samurai

I film della Top10 IMDB sono stati prodotti mediamente 33 anni e 7 mesi fa. In questa Top10 scompaiono i musical e appaiono western e fantascienza.

In Top100 compaiono 35 film prodotti dal 1990 in poi (17 degli anni ’90 e 18 degli anni 2000).

Della Top100 IMDB ho visto 35 film.

La Top10 Bugaz invece non esiste. Se un film è bello, è bello e basta, impossibile per me fare una classifica.

Senza metterli in fila, però, posso dire che questi sono i film che più mi sono piaciuti: About a boy, la serie degli Alien, Amistad, Apocalypto, Arancia meccanica, Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Dead man walking, Dogma, Dogville (e Manderlay), Edward mani di forbice, Forrest Gump, la serie degli Harry Potter, Il gladiatore, In & out, Jesus Christ Superstar, La mia vita senza me, Matrix, Memento, Minority report, Montecristo, Mrs Doubtfire, Mystic river, Ovosodo, Patch Adams, Pirati dei caraibi: la maledizione della prima luna, Pulp fiction, Radiofreccia, Romanzo criminale, Santa Maradona, Saw l’enigmista, Seven, Terkel in trouble, Il sesto senso, The ring, The Truman show, Training day.

E in più Indipendence day, Jurassic park, Stargate e Die Hard – Duri a morire (ma questi forse solo perché li ho visti tra i 12 e i 14 anni).

2 commenti:

joshuavox ha detto...

Ci sono tantissimi film italiani ben più meritevoli di essere inseriti in quelle classifiche; ma quando si ha a che fare con una mole di dati come quella dei "film della storia" è inevitabile lasciare fuori millemila cose.
Comunque, per dire, a me Le ali della libertà mi pare mediocre e pure anche un po' più giù; per dire :P

Bugaz ha detto...

già..è un po' il concetto del post. Fare classifiche è sempre un po' generico.
Pensa che in Kenia ho scoperto che i bambini non ricevono voti sulla pagella, ma una posizione, poveracci.
In ogni classe c'è un primo, u secondo, un settimo...e un ultimo.

Posta un commento

Lascia la tua verità