sabato 2 febbraio 2008

Smashing Pumpkins live in Bologna – The day before


Domani vado a Bologna a vedere gli Smashing Pumpkins, o per lo meno quello che ne resta. Cioè Billy Corgan e Jimmy Chamberlain, voce e batteria delle zucche.





Questo concerto arriva dopo il disastro dell’Heineken Jammin Festival. Di quei giorni ricordo che in vista della grande riapparizione in Italia degli Smashing avevo addirittura comprato il loro ultimo album, Zeitgeist, uscito in quei giorni (forse la peggiore spesa musicale della mia storia…). Poi la notizia dell’uragano nel giorno dove dovevano suonare i Pearl Jam. Le frenetiche telefonate mixate con la lettura delle notizie su internet per capire se il giorno dopo si sarebbe dovuti ugualmente partire o no. Poi, la conferma ufficiale. Heineken definitivamente sospeso. E tanti saluti a Smashing Pumpkins e Incubus.





Domani a sette mesi di distanza, si recupera. Sono talmente carico che ho cercato le scalette dei loro ultimi concerti. In particolare ho trovato le scalette delle date di Praga e Vienna (30 e 31 gennaio). Che poi sono identiche, quindi permettono di fare una previsione molto attendibile sul concerto di domani.




Gli exit poll dicono che questa sarà la scaletta di domani


  1. 1. Porcelina of the vast oceans
  2. 2. Behold! The night mare
  3. 3. Bring the tight*
  4. 4. Tonight, tonight
  5. 5. Mayonaise
  6. 6. Try, try, try
  7. 7. Superchrist*
  8. 8. (Come On) Let's Go
  9. 9. Stellar*
  10. 10. Perfect
  11. 11. Lily (my one and only)
  12. 12. The rose march (che è ?????)
  13. 13. Today
  14. 14. Tarantula*
  15. 15. Stand inside your love
  16. 16. Ava adore
  17. 17. Drown
  18. 18. Bullet with butterfly wings
  19. 19. 1979
  20. 20. That's the way (my love is)*
----
Più altri bonus dopo (ma senza greatest hits)

(ah, con l’asterisco le canzoni del nuovo album)





Se questa sarà davvero la scaletta, potrei rimanere veramente deluso. Possibile che non facciamo pietre miliari della loro discografia come Disarm e Zero? Per non parlare di una lunga serie di loro successi…





Staremo a vedere...Intanto, questo è il video di Tarantula, il primo singolo (non malaccio) di Zeitgeist, l’album del ritorno.


0 commenti:

Posta un commento

Lascia la tua verità