lunedì 1 dicembre 2008

Se fossi nato qualche anno prima...

Avrei sicuramente fatto carte false per andare a sentire questi personaggi:
  1. i Beastie Boys ai tempi buoni, chè regalavano
  2. Jeff Buckley il 15 luglio 1995 alla festa dell'Unità di Correggio
  3. i CCCP Fedeli alla linea, quando ancora Giovanni Lindo faceva quello di sinistra
  4. i Faith No More
  5. i Limp Bizkit fino a Chocolate Starfish, che ora sono un ex gruppo, poveri (mea culpa su di loro, potevo andarci a Bologna...)
  6. i Nirvana, che nel 1994 suonarono a Modena
  7. i Red Hot Chili Peppers ai tempi del calzino
  8. gli Skid Row, ma solo nel tour del loro disco d'esordio omonimo
  9. probabilmente i Timoria quando c'era ancora Renga. Per dovere generazionale, immagino
  10. Mah, fate voi. Forse un Fabrizio De Andrè negli ultimi anni di vita, ma non so se ci sarebbe stata l'occasione, perchè di concerti ne faceva pochi
A parte queste mancanze qui sopra, però, non mi posso certo lamentare. Chi volevo ascoltare live l'ho ascoltato, all'incirca. Vorrei solo vedere i R.E.M., ecco. E un po' in fretta, vista la cera di Stipe.

Poi ci sarebbero anche i Placebo e i Muse, vabbè, ma per loro che sono giovani e forti c'è tempo.


2 commenti:

Davide Tarasconi ha detto...

ma dai Stipe è in formissima - e poi, ridendo e scherzando, son 25 anni che sono i REM, eh.

Buckley a Correggio nel 1995, m'è venuto un coccolone...cazzarola. Buckley a Correggio...

I Muse li ho visti due volte, i Placebo non so se rischierei: quando li ascoltavo alle superiori erano il classico gruppo che si presentava strafatto sul palco e abbandonavano dopo 10 minuti. Però ormai son invecchiati pure loro.

joshuavox ha detto...

Limp Bizkit, Nirvana e Timoria sono quelli che andrei / sarei andato a vedere.
Beh anche i Placebo, li porto nel cuore.

Intanto però ho in tasca un biglietto per i Depeche a giugno, San Siro primo anello. Si sa mai che gli venga voglia di invecchiare tutti d'un colpo e lasciare la scena...:D

Posta un commento

Lascia la tua verità