mercoledì 21 gennaio 2009

Dadaismo

Per non farmi mancare niente, ho deciso di partecipare anche alla mia prima campagna di promozione proposta da BuzzParadise.

Si tratta di recensire il funzionamento di Dada Music Movement, un portale che permette di cercare, ascoltare e scaricare musica on-line, oltre a consentire l'interazione tra gli utenti attraverso profili simili a quelli Myspace.

Entrando nel portale, la primissima cosa che può venire da pensare è: quanto si naviga male. In realtà i fatti poi smentiscono le impressioni iniziali.

Non è affatto malaccio. Per chi ha blog un po' sciccosi e pieni di pinzillacchere avanti e indietro, Dada dà per esempio la possibilità di creare e pubblicare online una playlist come quella qui sotto.

Playlist che ora mi tocca commentare pure, come da cordiale richiesta degli amicici di BuzzParadise. Pronti? Via.

  1. Mellon Collie and the infinite sadness (Smashing Pumpkins) - Silenzio, il mondo si sta svegliando
  2. Viva la campagna (Bandabardò) - Fugaci pensieri di libertà al risveglio, che vengono soffocati da piccoli
  3. Il flamenco della doccia (Daniele Silvestri) - La migliore canzone del mondo da cantare sotto la doccia. Un capolavoro
  4. Forgotten (Linkin Park) - Un po' di carica, che la giornata è lunga
  5. Spiritual (Fabrizio De andrè) - Lo spiritual degli schiavi moderni
  6. Caralho voador (Faith No More) - And now... relax
  7. Corduroy (Pearl Jam) - L'attesa, straziante, di chissà che cosa poi
  8. Kristo sì (Quintorigo) - Acid Jazz in salsa rock per grattare via le scorie della giornata
  9. One big mob (Red Hot Chili Peppers) - Amo la gente. La canzone del casino
  10. Il solito sesso (Max Gazzè) - Magari capitasse una scena come questa
  11. Incontro (Francesco Guccini) - Momento malinconia, perchè il tempo corre e non ci si può fare molto
  12. Charlie big potato (Skunk Anansie) - Lasciatemi il mio angolino quotidiano di straniamento...
  13. Forma e sostanza (C.S.I.) - ...che continua
  14. Muovo le ali di nuovo (Tiromancino) - La speranza è l'ultima a morire. In che cosa, come al solito, non è importante
  15. Learn to fly (Foo Fighters) - I'm looking to the sky to save me!
Gravissime mancanze: per ora c'è solo un pezzo dei Soundgarden, inoltre non ho trovato neppure i pezzi del primo album degli Incubus. Questo è il motivo per cui in scaletta non ci sono Spoonman (una delle canzoni più grunge della storia) e Redifine.

Per ora il database dei brani ha ancora qualche buco importante, come è inevitabile, ma mi sembra molto più ampio di quello di altri siti che permettono di ascoltare musica on-line come Deezer, Blip.fm o lo stesso Lastfm.

Per quanto riguarda l'acquisto dei brani da Dada, non so fare un'analisi particolarmente approfondita, anche perchè non ho mai usato siti come questo o iTunes.

Sta di fatto che labbonamento a pagamento costa 9,90 € al mese per 30 mp3. Se no, che non mi sembra cambi poi tantissimo, 3 euro a settimana per 7 mp3. Ci sono sia suonerie che file musicali da ascolto "serio", ovviamente.

Direi che ho finito, a occhio.
No, non mi sento una puttana per aver aderito alla campagna di promozione (tanto non è che devo mantenere chissà quale reputazione...). Anzi, fin quando propongono cose che non conosco, va benissimo!

Addendum
Oggi ho scoperto Grooveshark grazie a Joshuavox. Obiettivamente pauroso. Incredibilmente ha anche una buona scelta di pezzi italiani (oltre che Redifine e Spoonman).


7 commenti:

Davide Tarasconi ha detto...

Domani sera ti schiaffeggio. :)

Anonimo ha detto...

Da come mi hanno detto quando ho fatto la stessa affermazione cisrca la mancanza di alcuni artisti più "ricercati" sembra che il motivo sia il continuo upload che stanno facendo nello store. Quindi non credo sia un problema come quello di deezer, che invece è per la mancanza di accordi con le case discografiche.

Enzo ha detto...

interessante, quasi quasi lo provo…una domanda: ho capito che selezioni musicali ci sono, la qualità dell’audio com’è? 256kpbs o di più?

Bugaz ha detto...

Non ci ho fatto caso, o 256 o 128 direi. Mi è capitato che si sentisse male solo qualche pezzo

Max ha detto...

azz...peccato per la selezione musicale che sembra troppo mainstream per i miei gusti...cmq proverò. L'interazione con i profili su MySpace come funziona?

Bugaz ha detto...

Non credo ci siano problemi, basta incollare il codice html che ti fornisce Dada quando fai la tua setlist

Lorenzo ha detto...

peccato che la scelta musicale, a quanto ho capito, non è ricercatissima.
Amo il il jazz ma non credo di trovare molto materiale su Dada, almeno credo.

Posta un commento

Lascia la tua verità