domenica 4 gennaio 2009

Shalom

Ieri mattina sono rientrato in Italia dopo 10 giorni tra Israele, Giordania e Palestina.

Oltre alle classiche tappe turistiche ho anche avuto la grande fortuna di riuscire a parlare con diverse persone del luogo, che hanno ampliato a dismisura lo spettro delle mie sensazioni riguardo alla questione israeliano-palestinese e non solo. Tutte le mie frammentarie e parziali convinzioni sono state ridotte in briciole.

Nel mentre qui a Reggio, ho scoperto, qualche giorno fa hanno bruciato in piazza una bandiera di Israele nel corso di una manifestazione che nelle intenzioni doveva essere per la pace.

Chiaramente sulla stampa locale non si parla d'altro.
Come se il problema fosse davvero una bandiera di carta bruciata e non le bombe e i colpi di fucile.


0 commenti:

Posta un commento

Lascia la tua verità