mercoledì 4 febbraio 2009

Gerontofilia

Ho controllato le età dei capi di stato e dei primi ministri di una buona quantità di Paesi (UE, BRIC, Paesi NAFTA + Svizzera, Norvegia, Giappone e Australia, poi mi sono rotto).

Ne emerge che il nostro capo di stato, mediamente, è più vecchio di oltre 18 anni e mezzo dei suoi colleghi degli stati presi in considerazione (per l'UE il valore scende a poco meno di 17 anni e mezzo).
Ma Berlusconi supera Napolitano. Il nostro primo ministro è più vecchio di 19 anni rispetto alla media dei primi ministri dei Paesi campione (dato che schizza a +20 anni e mezzo rispetto all'età media dei primi ministri UE).

Gli altri sono avanti di una generazione. Mentre qui i 50enni continuano ad essere considerati "poco esperti". E i 30enni sono considerati ancora tra i "giovani".

Napolitano è il più vecchio tra tutti i capi di stato del campione, non c'è monarca, regina o imperatore che tenga. Tra i primi ministri Silvio si piazza al posto d'onore, superato per anzianità solo dal premier indiano.

Gli altri Paesi hanno presidenti di 65 anni e tonici premier che di anni ne hanno circa 55, noi affidiamo il futuro del Paese a gente che di futuro davanti ne ha veramente poco. E' la ragionevole conseguenza dell'essere uno dei paesi più vecchi al mondo (secondi in questa triste classifica, dietro al Giappone).

Chicca finale: in realtà c'è uno Stato (anche se fuori dal campione) dove la media delle età delle due principali figure di governo appaia la veneranda quota italiana di 78 anni e mezzo... Indovinate quale.


Italia
Presidente della repubblica: Giorgio Napolitano (1925)
Primo ministro: Silvio Berlusconi (1936)

Altri Paesi UE
Austria
Presidente federale: Heinz Fischer (1938)
Cancelliere: Werner Faymann (1960)

Belgio (monarchia)
Re: Alberto II (1934)
Primo ministro: Herman von Rompuy (1947)

Bulgaria
Presidente della repubblica: Georgi Parvanov (1957)
Primo ministro: Sergej Stanisev (1966)

Danimarca (monarchia)
Regina: Margherita II (1940)
Primo ministro: Anders Fogh Rasmussen (1953)

Estonia
Presidente della repubblica: Toomas Hendrik Ilves (1953)
Primo ministro: Andrus Ansip (1956)

Finlandia (repubblica semipresidenziale)
Presidente della repubblica: Tara Halonen (1943)
Primo ministro: Matti Vanhanen (1955)

Francia (repubblica semipresidenziale)
Presidente della repubblica: Nicolas Sarkozy (1955)
Primo ministro: François Fillon (1954)

Germania
Presidente della repubblica: Horst Kohler (1943)
Cancelliere: Angela Merkel (1954)

Grecia
Presidente della repubblica: Karolos Papoulias (1929)
Primo ministro: Kostas Karamanilis (1956)

Irlanda
Presidente della repubblica: Mary McAlesee (1951)
Primo ministro: Brian Cowen (1960)

Lettonia
Presidente della repubblica: Valdis Zatlers (1955)
Primo ministro: Ivars Godmanis (1951)

Lituania
Presidente della repubblica: Valdas Adamkus (1926)
Primo ministro: Andrius Kubilius (1956)

Lussemburgo (monarchia)
Granduca: Enrico di Lussemburgo (1955)
Primo ministro: Jean-Claude Juncker (1954)

Malta
Presidente della repubblica: Edward Fenech-Adami (1934)
Primo ministro: Lawrence Gonzi (1954)

Paesi Bassi (monarchia)
Regina: Beatrice d'Orange (1938)
Primo ministro: Jan Peter Balkenende (1956)

Polonia
Presidente dellla repubblica: Lech Kaczynski (1949)
Primo ministro: Donald Tusk (1957)

Portogallo
Presidente della repubblica: Anibal Cavaco Silva (1939)
Primo ministro: José Socrates (1957)

Regno Unito (monarchia)
Regina: Elisabetta II (1926)
Primo ministro: Gordon Brown (1951)

Repubblica ceca
Presidente della repubblica: Vaclav Klaus (1941)
Primo ministro: Mirek Topolanek (1956)

Romania
Presidente della repubblica: Traian Basescu (1951)
Primo ministro: Emil Boc (1966)

Slovacchia
Presidente della repubblica: Ivan Gasparovic (1941)
Primo ministro: Robert Fico (1964)

Slovenia
Presidente della repubblica: Danilo Turk (1952)
Primo ministro: Borut Pahor (1963)

Spagna (monarchia)
Re: Juan Carlos I (1938)
Primo ministro: José Luis Zapatero (1960)

Svezia (monarchia)
Re: Carlo XVI Gustavo (1946)
Primo ministro: Fredrik Reinfeldt (1965)

Ungheria
Presidente della repubblica: Laszlo Solyom (1942)
Primo ministro: Ferenc Gyurcsany (1961)

Paesi candidati all'ingresso in UE:
Croazia
Presidente della repubblica: Stjepan Mesic (1934)
Primo ministro: Ivo Sanader (1953)

Macedonia
Presidente della repubblica: Branko Crvenkovski (1962)
Primo ministro: Nikola Gruevski (1970)

Turchia
Presidente della repubblica: Abdullah Gul (1950)
Primo ministro: Recep Tayyip Erdogan (1954)

BRIC
Brasile (repubblica presidenziale)
Presidente: Luiz Inacio da silva (1945)

Cina (?)
Presidente della republica: Hu Jintao (1942)
Capo di governo: Wen Jiabao (1942)

India
Capo di stato: Pratibha Patil (1934)
Capo di governo Manmohan Singh (1932)

Russia (repubblica semipresidenziale)
Presidente della repubblica: Dmitrji Medvedev (1965)
Primo ministro: Vladimir Putin (1952)

Paesi NAFTA
Canada (monarchia federale)
Governatrice: Michaelle Jean (1957)
Primo ministro Stephen Harper (1959)

Messico (repubblica federale)
Presidente: Felipe Calderon Hinojosa (1962)

Stati Uniti d'America (repubblica presidenziale)
Presidente: Barack Obama (1961)

Altri
Australia (monarchia)
Regina: Elisabetta II (1926)
Primo Ministro: Kevin Rudd (1957)

Giappone (monarchia)
Imperatore: Akihito (1933)
Primo ministro: Taro Aso (1940)

Norvegia (monarchia)
Re: Harald V (1937)
Primo ministro: Jens Stoltenberg (1959)

Svizzera (repubblica direttoriale ?)
Presidente: Hans-Rudolf Merz (1942)

3 commenti:

Camillo ha detto...

Ciao.. ottima ricerca..., nel mio piccolo mi ero posto la stessa questione... qui e qui .

Vale ha detto...

perchè scusa il papa dove lo mettiamo? anche lui l'hanno preso bello maturo... cioè bello poco ma maturo tanto ;)

Bugaz ha detto...

@Vale che infatti ce l'ho scritto in fondo...c'è solo un altro stato che ha la nostra invidiabile media...è proprio quello lì

Posta un commento

Lascia la tua verità