martedì 26 maggio 2009

Non è un paese per giovani

Il giorno della mia partenza, in radio c'era un'intervista al sindaco Delrio con domande fatte direttamente dai cittadini al telefono. Delle sei domande, ben quattro riguardavano cimiteri. Rimasi attonito.

Oggi arrivano le foto della presentazione del programma della coalizione di centrosinistra per le elezioni comunali. Sono solo persone anziane.

(courtesy of grazianodelrio.it)

Tutto quadra alla grande, se si pensa che l'Italia è uno dei Paesi con l'età media più alta di tutti.

Il bacino elettorale dei politici è composto da vecchi, soprattutto. E le proposte politiche devono convincere i vecchi, soprattutto.

E i vecchi tendezialmente non votano un Obama, per capirci. E non ragionano neanche come un Obama.

Eccetera, eccetera, eccetera.

Momento positività
Comunque io, a Graziano, lo adoro. E' l'eccezione che conferma la regola. E' proprio una persona per bene e che ama la sua gente. E anche se gli tocca parlare soprattutto di cimiteri poi i progetti buoni li fa (raccolta differenziata dei rifuiti porta a porta, piste ciclabili, più cultura, servizi informatizzati ai cittadini, etc.). Solo che non li può promuovere troppo, se no poi perde dei voti, ho paura.


5 commenti:

Stefania Campi ha detto...

C'ero anche io con Gabri, ma non ci si vede.. ed Ema con Sebus, che abbassa la media.

Stefania Campi ha detto...

E per la cronaca, se un minimo conosci DelRio, non puoi non essere fiero di averlo come sindaco.

Bugaz ha detto...

Verissimo, infatti ne sono ben felice. Ma mi sembra una mosca bianca. Che in politica contino soprattutto le "idee vecchie" ne resto sicuro.

Vale ha detto...

io - quando sarò vecchia - voterò Obama!

Bugaz ha detto...

eh, ma quando sarai vecchia anche Obama sarà vecchio

Posta un commento

Lascia la tua verità